HomePage

Fossimo in teatro potremmo annunciare così: a grande richiesta, ecco a voi, una nuova edizione delle “Pillole”!Avevamo sospeso qualche settimana fa l’invio della versione digitale del nostro giornale; ma questo esperimento nato in pieno lockdown per rimanere in contatto - almeno in maniera virtuale -...

La Chiocciola ha celebrato la sua Festa Titolare, la Società San Marco “si è trasferita” all’Oliveta, e abbiamo ritrovato – pur ottemperando a tutte le norme imposte dall’emergenza sanitaria – la nostra voglia di stare insieme.Non è un’estate come le altre, lo abbiamo detto e...

C’è sempre un 29 giugno(Sonia Corsi) Nel giorno in cui si celebra la Festa dei Santi Pietro e Paolo, la redazione dell’Affogasanti propone una “Pillola” speciale. Mentre -come consuetudine- il giornale cartaceo sta arrivando nelle case dei chiocciolini, qui vi offriamo un piccolo video realizzato da Riccardo...

Saranno giorni insoliti e per certi aspetti indimenticabili quelli che vivremo in questa settimana.  Il 29 giugno arriva in un momento in cui si allentano le rigide restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria ma la Chiocciola, perfettamente allineata a quelle che sono le decisioni assunte dal Magistrato delle...

Cari Chiocciolini, ci avviciniamo alla nostra Festa Titolare che quest’anno sappiamo sarà molto limitata dalle restrizioni imposte a causa della pandemia che ha colpito il nostro Paese. Fortunatamente la situazione generale sta migliorando e questo ci dà la possibilità, osservando le norme attualmente in...

Un caro saluto a tutti i Chiocciolini, siamo lieti di comunicarvi la prossima riapertura della Società San Marco che avverrà ufficialmente lunedì 8 giugno. Da una collaborazione del Magistrato delle Contrade ed il Coordinamento dei Presidenti di Società con le Autorità cittadine, è stato redatto  un protocollo di...

È arrivato anche giugno, il mese in cui la Chiocciola risplende. Un giugno che quest’anno sarà diverso. Giorno dopo giorno la conquista della normalità procede lenta e per noi, abituati a sentir suonare tamburi e vedere bandiere sventolare, tutto sembra “irreale”.  Ci adattiamo: ripensiamo a forme...